MIM 0575741405  aris01700e@istruzione.it  Cod. Mecc. ARIS01700E Cod. Fatt. UF4ATQ

Arti Ausiliarie delle Professioni Sanitarie: Odontotecnico

Il Diplomato acquisisce le competenze per predisporre apparecchi di protesi dentale provvisoria, fissa e mobile, su modelli forniti da medici dentisti.

Cos'è

L’odontotecnico è un artigiano, un operatore specializzato che lavora in un apposito laboratorio. Egli, grazie all’utilizzo di sofisticate strumentazioni e alla sua qualificata formazione, si occupa della produzione di specifiche componenti quali protesi dentali richieste dagli studi dentistici. L’odontotecnico non è quindi un dentista e neppure un “meccanico” dentista ma svolge un lavoro di ricerca e sviluppo molto importante per la creazione di tutte quelle parti necessarie per il lavoro di uno studio dentistico.

L’odontotecnico si occupa della progettazione e della realizzazione delle varie protesi che devono essere adeguate alla prescrizione del medico dentista. È una figura professionale dotata di ampie conoscenze riguardo l’ anatomia dell’apparato boccale e gli ambiti di biomeccanica, fisica e  chimica. Il suo ruolo è quindi fondamentale nel successo delle terapie restaurative e rappresenta una figura chiave nella catena delle professioni che si occupano della salute orale.

Nella produzione odontoiatrica un ruolo chiave è rivestito dalla capacità dell’operatore, dalle sue conoscenze e dalla sua abilità nel tenersi costantemente aggiornato.

Sono infatti queste abilità che fanno sì che i dispositivi prodotti, siano essi protesi mobili, faccette o corone, rappresentino il frutto di un lavoro personalizzato. Le conoscenze acquisite nell’utilizzo dei materiali e l’abilità artigianale dell’odontotecnico rappresentano dunque una garanzia per la salute orale dei propri clienti.

L’odontotecnico è la figura chiave nel  successo delle terapie protesiche. Un ottimo odontotecnico utilizza sempre i migliori materiali e le migliori tecniche per garantire la piena sicurezza delle protesi da lui realizzate sia da un punto di vista funzionale che estetico. La professione odontotecnica richiede un altro grado di esperienza e competenza che il nostro team è in grado di fornire.

Per un ottimo dentista è necessario collaborare con un laboratorio altamente specializzato.

 

Cosa si può fare dopo gli studi:

  • Impiego presso laboratori odontotecnici;
  • Possibilità di essere titolari di laboratorio odontotecnico (previo superamento dell’esame di abilitazione all’esercizio della libera professione, Attività commerciale come agente di commercio di prodotti odontoiatrici-odontotecnici;
  • Consulente tecnico scientifico presso aziende del settore (assiste nella progettazione, costruzione e sviluppo delle tecniche applicative di un prodotto o strumento odontotecnico):
  • Lavorare in ditte per forniture dentali ed odontotecniche come addetto alla produzione di manufatti protesici, rappresentante o formatore, ovvero, colui che aggiorna medici dentisti ed odontotecnici;
  • Accesso a tutte le facoltà universitarie ed in particolare a quelle dedicate al settore sanitario (medicina, odontoiatria, infermieristica);
  • Corsi di laurea triennale (informatore scientifico del farmaco, assistente di poltrona, igienista dentale);
  • Corsi avanzati post diploma di indirizzo (orto protesista, ortodontista);
  • Lavorare in ditte per forniture dentali ed odontotecniche come addetto alla produzione di manufatti protesici, rappresentante o formatore, ovvero, colui che aggiorna medici dentisti ed odontotecnici.

 

Piano degli studi Arti Ausiliarie delle professioni Sanitarie: Odontotecnico

Galleria Fotografica

 

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Servizi correlati
Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio
  • indirizzo

    Via Ginna Marcelli 7 , Sansepolcro

  • CAP

    52037

Contatti

  • Telefono: 0575741405
  • Email: aris01700e@istruzione.it
Documenti