MIM 0575741405  aris01700e@istruzione.it  Cod. Mecc. ARIS01700E Cod. Fatt. UF4ATQ

Dipartimento Artistico primo biennio

Cosa fa

Il Dipartimento artistico I biennio risulta composto dai 12 docenti  delle discipline artistiche caratterizzanti il corso di studi; l’insegnamento di queste discipline ha prevalentemente una funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno e consiste nella pratica delle tecniche operative specifiche, svolte con criterio modulare quadrimestrale o annuale nell’arco del biennio.

Le discipline sono:

  • Discipline pittoriche
  • Discipline geometriche
  • Discipline plastiche
  • Laboratorio artistico di architettura e ambiente
  • Laboratorio artistico di design del legno
  • Laboratorio artistico di tessitura
  • Laboratorio artistico di oreficeria
  • Laboratorio artistico di grafica

Oltre alla pianificazione dell’attività didattica,  il Dipartimento si occupa di definire obbiettivi e contenuti specifici e trasversali inerenti le materie artistiche e tecnico-progettuali. Inoltre ha la funzione di effettuare attività di recupero/potenziamento delle competenze specifiche per gli studenti provenienti da altri istituti.

In sede di dipartimento disciplinare, i docenti sono chiamati a:

  • concordare scelte comuni inerenti al valore formativo e didattico – metodologico della modalità didattica proposta, programmare le attività di formazione/aggiornamento in servizio,
  • comunicare ai colleghi le iniziative che vengono proposte dagli enti esterni,
  • associazioni e professionisti del settore,
  • programmare le attività extracurricolari e le varie uscite didattiche.

Durante le riunioni di dipartimento, i docenti:

  • discutono circa gli standard minimi di apprendimento, declinati in termini di conoscenze, abilità e competenze,
  • definiscono i contenuti imprescindibili delle discipline, coerentemente con le Indicazioni nazionali, individuano le linee comuni dei piani di lavoro individuali.

 

FINALITA’ EDUCATIVE E DIDATTICHE TRASVERSALI PER TUTTI GLI INDIRIZZI:

  • Sviluppare la sensibilità estetica ed il gusto personale,
  • Incrementare la curiosità della ricerca,
  • Favorire un atteggiamento di apertura verso la pluralità dei linguaggi,
  • Acquisire la consapevolezza della specificità nelle diverse discipline dell’area,
  • Superare gli stereotipi,
  • Stimolare la capacità di confronto come momento di arricchimento.

OBIETTIVI TRASVERSALI  ARTISTICO-PROGETTUALI:

  • acquisizione dello spirito di ricerca e del gusto della sperimentazione,
  • acquisizione di competenze progettuali, tecniche e creative,
  • acquisizione della capacità di rapportarsi in modo autonomo e produttivo al contesto in cui si opera,
  • sviluppo e approfondimento di interessi, conoscenze e abilità derivati dalle discipline artistiche.

Le discipline inserite nel dipartimento inoltre hanno caratteristiche trasversali che possono essere verificate anche all’interno degli altri assi culturali secondo lo schema indicato qui di seguito:

ASSE DEI LINGUAGGI

  1. Padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi per gestire l’interazione comunicativa in vari contesti.
  2. Produrre testi di vario tipo in relazione ai differenti scopi comunicativi.
  3. Utilizzare gli strumenti comunicativi per una fruizione consapevole del patrimonio artistico.
  4. Utilizzare e produrre testi multimediali.

ASSE MATEMATICO

  1. Confrontare ed analizzare figure geometriche, individuando varianti e relazioni.
  2. Individuare le strategie appropriate per la soluzione di problemi.
  3. analizzare dati e interpretarli sviluppando deduzioni e ragionamenti sugli stessi anche con l’ausilio di rappresentazioni grafiche,usando consapevolmente gli strumenti di calcolo e le potenzialità offerte da applicazioni specifiche di tipo informatico.

ASSE SCIENTIFICO

  1. Osservare descrivere ed analizzare fenomeni appartenenti alla realtà naturale e artificiale e riconoscere nelle varie forme i concetti di sistema e di complessità.

ASSE STORICO-SOCIALE

  1. Comprendere il cambiamento e la diversità dei tempi storici in una dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche e in una dimensione sincronica attraverso il confronto fra aree geografiche e culturali.

 

Organizzazione e contatti

Contatti
  • Telefono: 0575741405
  • Email: aris01700e@istruzione.it

Sede

  • indirizzo

    Piazza San Francesco 8

  • CAP

    52037

  • Orari

    Per conoscere gli orari in cui i servizi sono attivi contattare la segreteria.